Post

Le droghe, di Katerina

  DROGHE Droga è ogni sostanza che provoca effetti sul sistema nervoso e altera l’equilibrio psicofisico di una persona. Sono di vario tipo e vengono classificate secondo la loro azione sull’organismo.  Le droghe sedative come l’oppio, l’eroina  o la morfina, sono in grado di portare a totale dipendenza fisica e psichiatrica e possono rallentare i riflessi. Sono droghe pesanti che deprimono il sistema nervoso. Le droghe allucinanti, come la Marijuana, portano a fuga dalla realtà, apatia, insonnia e perdita della memoria e nei casi più gravi inducono malattie mentali e lesioni cerebrali. Le sostanze eccitanti, sono pesanti e possono portare ad ansia e allucinazioni, manie violente.  Il loro uso eccessivo senza controllo viene detto abuso e può portare gravi conseguenze fisiche e sociali. Tutte le droghe possono portare dipendenza fisica e psichica. Quella fisica porta a malesseri contrari agli effetti che dona la sostanza quando viene assunta, il malessere psichico invece rimane anche i

Alcune attività della 1a e della 1b

  CASTELLI MEDIEVALI:  https://view. genial.ly/ 609168fd38ed410dd715ac98/ video-presentation-castelli- medievali IL MITO DELLA 1°A:  https://view.genial.ly/ 5fc3cae11171ea0d2d882f8a/ presentation-mito-1a IL MITO DELLA 1°B: https://view.genial.ly/ 5fca599e185a0d0d977c779c/ presentation-il-mito-1degreeb

Un po' di storia nello spazio: da Mercury ad Apollo 11

Immagine
  APOLLO 1-11 Dopo la 2^Guerra Mondiale, USA e URSS, si scontrarono nella guerra fredda. Entrambe le potenze, durante la guerra, avevano studiato dei nuovi mezzi da usare come armi e iniziarono a scontrarsi sulle tecnologie militari iniziando così una corsa agli armamenti. Iniziò una sfida su chi avrebbe lanciato il primo missile intercontinentale, i primi furono i russi con il razzo R-7 semyorka, talmente potente da poter arrivare nello spazio. Dagli studi di questo missile quindi si creò un piccolo satellite, lo Sputnik 1 che Il 4 ottobre 1957 fu lanciato nello spazio, mentre il razzo degli Stati Uniti al momento del lancio si distrusse e per questo gli statunitensi capirono di essere molto indietro così il 1 gennaio 1958 fu creata la NASA. La nuova sfida era quella di mandare il primo uomo nello spazio, gli americani non avevano materiale e i russi li batterono, prima con la cagnolina Laika e dopo con Jurij Gagarin col Vostok La NASA, diede vita ad un nuovo progetto:  il suo primo p

25 marzo 2021, Dantedì: 700 anni dalla morte del sommo Poeta.... disegno personalizzato di Katerina

Immagine
 

Caro Diario.... le vacanze di Pasqua dei ragazzi delle seconde

Immagine
Caro Diario... ma quanto sono belli i fiori! Sai, credevo che quest’anno non avrei trascorso molto tempo fuori nelle vacanze di Pasqua, ma a quanto pare… Sono felice di uscire spesso dietro casa, anche solo per uscire un po’ e abbandonare i device elettronici. Uscire mi piace, anche perché è pieno di fiori di tante varietà, ma i miei preferiti in assoluto (in primavera) sono i fiori di ciliegio. Sai pensavo che come l’anno scorso Pasqua sarei stata a casa, ma invece siamo potuti uscire, e abbiamo fatto tante passeggiate. L’anno scorso non si poteva proprio uscire, e non si poteva vedere nessuno. È brutto non vedere le persone che ti stanno care, e anche se potevi vedere amici e parenti, non ci si poteva spostarsi tra regioni, e così alcuni non potevano vedere parenti. Questo è il mio punto di vista poi gli altri forse la pensano in modo diverso… Ciao diario a domani. Francesca Caro Diario,  oggi ti scrivo per raccontarti un giro bellissimo che ho fatto in moto nei boschi, ho trovato al

"Greta Tumberg" di Matilde

Immagine
    Greta Thunberg Greta Thunberg è una ragazza sedicenne svedese che negli ultimi anni è emersa sui social, diventando un’ attivista che lotta contro l’inquinamento ambientale. Per diminuire gli sprechi ecologici convinse la sua famiglia a diventare vegana, ad usare la bicicletta per spostarsi da un luogo ad un altro e a smettere di viaggiare in aereo. Greta ha deciso di prendersi un anno sabbatico, per girare il mondo e parlare con quante più persone possibili per convincerle ad agire concretamente prima che sia troppo tardi. In più, durante le elezioni politiche del 2018, ha scioperato sugli scalini del parlamento di Stoccolma ogni giorno durante tutte le sue ore scolastiche. Nel 2019 è stata candidata al premio Nobel per la pace dove ha fatto un discorso che ha emozionato tutti i presenti: “Voi avete rubato i miei sogni e la mia infanzia, con le vostre parole vuote.” con queste parole Greta voleva far capire a tutti i leader mondiali che era giunta l'ora di agire. Anche se tras

"Dialogo con me stessa" di Katerina

Immagine
  Ogni tanto mi capita di desiderare di crescere e allo stesso tempo desidero restare bambina, sono sempre stata indecisa, fin da piccola ho sempre dovuto pensare e pensare prima di prendere una decisione, anche la scelta più stupida mi sembrava un ostacolo. Adesso per me, gli ostacoli più grandi però, sono le mie amicizie, delle quali non posso sfogarmi se non con alcuni dei miei coetanei, perché gli adulti, li reputano problemi inutili, a loro cosa importa? Devono occuparsi di questioni finanziarie, discutere su problemi inutili e  giudicare i miei amici quelle poche volte che parlo di loro. Ogni tanto mi capita di sentire mia madre che mi dice che sono molto cambiata rispetto a quando ero piccola, dice che ero più coraggiosa e curiosa, solare e gentile e mi piaceva fare nuove esperienze, una volta disse anche che ero più energica, eppure ora, dice che sono diversa, meno spericolata, meno curiosa e coraggiosa e più solitaria di prima,ma forse meno timida, dice anche che sono meno fel

"Storia di una donna vittima di violenza " di Evelyn

 

"Martin Luther King" di Michele

Immagine
Martin Luther King nacque ad Atlanta , in Georgia , il 15 gennaio 1929 . E’ stato un pastore protestante e un  politico attivista per i diritti civili degli Afroamericani. Il padre, Martin Luther King senior era pastore della chiesa battista, la mamma una maestra. Martin Luther King è una delle figure più rappresentative del Novecento. Fin da piccolo Martin L. King  fu consapevole di cosa significasse essere neri e vivere in uno stato del sud dell’America. Già da piccolo Martin non riuscì mai a farsi una ragione delle ingiustizie che dovevano subire i neri. Durante l’ adolescenza conobbe grazie ad un insegnante del College l’ importanza della religione e della fede "che aiuta i fratelli neri a sopravvivere, sopportare e credere  in qualcuno che da lassù li ami veramente". Nel 1953, dopo aver completato gli studi,  si sposò con Coretta Scott Young e si trasferì a Montgomery in Alabama dove maggiore era l’intolleranza razziale. Entrambi erano decisi a lottare per non essere più